Skip to Content

8 settimane di perdita di peso prima e dopo le trasformazioni ispirate

8 settimane di perdita di peso prima e dopo le trasformazioni ispirate

Siamo tutti consapevoli che l’obesità rappresenta una sfida significativa per la salute. Questa condizione persiste dall’infanzia all’età adulta e può portare a vari e gravi problemi di salute. Inoltre, può avere un impatto sul benessere generale e sulla qualità della vita. Purtroppo, la triste realtà è che la maggior parte delle persone che cercano di ridurre il peso in eccesso non ci riesce. In questo articolo condivideremo i risultati e le storie di successo delle 8 settimane di perdita di peso prima e dopo. Inoltre, vi offriremo la nostra guida alle 8 settimane di perdita di peso prima e dopo la trasformazione. Cominciamo.

Quanto velocemente posso perdere peso?

Molti fattori influenzano la velocità con cui si può perdere peso. Ecco alcuni dei fattori più importanti:

  1. Sovrappeso esistente: se siete già in sovrappeso.
  2. Fasi della vita: Particolari fasi della vita come la gravidanza e la menopausa.
  3. Eventi della vita e stress: Eventi come l’inizio di un’attività lavorativa, l’abbandono di un posto di lavoro, il pensionamento o il trasferimento sono associati allo stress.
  4. Condizioni mediche: Dolore cronico, diabete, carenza di testosterone e osteoartrite.
  5. Disturbi gastrointestinali: Problemi come la malattia da reflusso.
  6. Genetica: I tratti ereditari.
  7. Benessere mentale: Condizioni come ansia e depressione.
  8. Farmaci: L’impatto di alcuni farmaci.
  9. Problemi del sonno: Disturbi come l’insonnia.
  10. Inattività: Uno stile di vita sedentario.
  11. Scelte alimentari: Prendere decisioni alimentari sbagliate.

Tutti questi fattori interagiscono nel percorso di perdita di peso.

8 settimane di perdita di peso prima e dopo le trasformazioni: Incontriamo alcune di queste donne VERE

Si tratta di donne reali, proprio come voi, che vivono una vita intensa. Non possono fare le cose estreme che si vedono su Instagram dalle star del fitness e dai guru della dieta. Invece, si sono unite a me nel mio programma di personal training online e insieme abbiamo trovato un modo equilibrato per inserire il fitness nelle loro giornate frenetiche senza che questo prenda il sopravvento. Permettetemi di condividere con voi alcune delle loro storie ispiratrici:

Risultati della perdita di peso in 8 settimane: Lauren O.

Iniziamo con l’incredibile storia di Lauren O., una donna straordinaria. All’età di 50 anni, ha preso la grande decisione di prendere il controllo del suo percorso di fitness, nonostante la sua vita frenetica di mamma sposata di due adolescenti e di badante dei suoi genitori anziani. Conciliare il lavoro impegnativo, le responsabilità familiari e le sfide dell’età avanzata era difficile, ma Lauren sapeva che era giunto il momento di raggiungere i suoi obiettivi di fitness.

Molte donne tra i 40 e i 50 anni devono affrontare sfide simili. L’aumento di peso, soprattutto a livello delle cosce e della pancia, il rallentamento del metabolismo e l’entrata in menopausa, il tutto mentre ci si destreggia tra una carriera intensa, la cura dei figli più grandi e l’assistenza ai genitori anziani, possono portare a un aumento di peso indesiderato.

8 week weight loss before and after
Credit: julielohre.com // Lauren made incredible changes at her waist, hips and thighs in just the first 8 weeks of training.

Ecco cosa ha detto Lauren della sua trasformazione: “Vorrei aver iniziato questo programma prima, quando ho notato che le cose non andavano più come prima. Ciò che mi manteneva in salute non funzionava più. La vita è diventata folle con il mio lavoro, i frequenti viaggi attraverso i fusi orari, la menopausa, la mancanza di sonno, i pasti veloci e la mia battaglia contro l’emicrania. Tutto questo mi ha portato a ingrassare molto sul mio piccolo metro e novanta”.

“Vedevo il peso accumularsi, i vestiti mi stavano stretti o non mi entravano affatto. Avevo paura di salire sulla bilancia perché ero sempre stata brava a tenermi in forma. Mi vergognavo di aver lasciato che le cose andassero così male. Ero in fase di negazione e lottavo dentro di me. Di solito, come fotografa, sono dietro l’obiettivo, evitando i riflettori. Ma quando mio marito mi ha fatto una sorpresa con una festa di compleanno per i 50 anni, mi sono trovata davanti e al centro senza una macchina fotografica dietro cui nascondermi. Affrontare quelle foto ha cambiato tutto”.

L’amica di Lauren, Michelle, che era riuscita a perdere 40 chili grazie a un programma online con Julie Lohre, è diventata l’ispirazione di Lauren. Dopo aver contattato Julie, Lauren ha ricevuto la guida e il sostegno necessari per mettere ordine nella sua dieta e nella sua routine di esercizi, che aveva trascurato. I suoi progressi sono diventati costanti e affidabili. Invece di avere sempre fame, Lauren ha scoperto che mangiare le giuste porzioni degli alimenti giusti la aiutava a controllare le sue voglie.

8 week weight loss before and after
From the back before and after photos you can see how much tighter Lauren’s waist has gotten! / Credit: julielohre.com

“In sole otto settimane ho perso 12,8 chili, mi sono liberata del 3,2% di grasso corporeo e ho detto addio a 12,75 centimetri. Ho imparato a capire di cosa ha bisogno il mio corpo per nutrirsi e quando. Ora sono più forte e posso correre con orgoglio un intero miglio senza dover camminare”. Questa è Lauren O. di Long Meadow, MA”.

“Durante queste otto settimane, i miei risultati sono stati evidenti: ho perso ben 12,8 chili, il mio grasso corporeo è sceso del 3,2% e ho perso 12,75 centimetri. Questo viaggio mi ha insegnato ad alimentare il mio corpo nel modo giusto e mi ha reso più forte. Ora posso correre un miglio intero senza fermarmi. Per rimanere in linea quando sono in movimento, ho sempre con me le mie Ultimate Muscle Protein in polvere come opzione affidabile quando le scelte salutari sono limitate. Ora la mia priorità assoluta è la salute e il benessere. Questa trasformazione è diventata parte della mia vita quotidiana e sono entusiasta di poter contare sulla guida, il supporto e le strategie pratiche di Julie per continuare a percorrere questo cammino”.

Risultati di 2 mesi di perdita di peso: Lori M.

Vorrei condividere la storia di Lori M di Terre Haute. Due mesi fa, all’età di 52 anni, si sentiva fuori forma, con un’altezza di un metro e settantacinque centimetri e un peso di 175 chili. Il dolore all’anca le rendeva difficile muoversi, persino salire le scale era una sfida. Aveva avuto qualche esperienza con le competizioni più di 20 anni fa, ma le diete rigide avevano lasciato un impatto duraturo sul suo corpo e sul suo metabolismo, facendole prendere una trentina di chili in più con cui non si sentiva a suo agio.

Nel suo primo messaggio a JulieLohre.com, Lori ha condiviso i suoi obiettivi: “Julie, voglio tornare in gran forma e godere di nuovo di una vita attiva. Mi sento sempre a disagio e credo che con l’aiuto giusto potrò fare dei cambiamenti positivi. Puoi fornirmi la guida di cui ho bisogno?”.

8 week weight loss before and after
In sole 8 settimane di impegno nel fitness coaching online, Lori M ha ottenuto risultati notevoli! Esprimendo la sua soddisfazione, Lori sottolinea che questo breve ma intenso percorso di perdita di peso di 8 settimane ha instillato dentro di lei un profondo senso di benessere. Inoltre, condivide con gioia la sua ritrovata capacità di indossare comodamente abiti rimasti intatti per un considerevole periodo di tempo.
8 week weight loss before and after
8 Week Weight Loss Results Back / Credit: julielohre.com

Dopo sole otto settimane, il viaggio di Lori ha preso una piega straordinaria! Guardate i cambiamenti impressionanti che ha ottenuto:

  • Ha perso ben 13 chili.
  • Ha tagliato 4,5 pollici dalla vita e 3,5 pollici dai fianchi.
  • Il suo numero di flessioni è più che raddoppiato.
  • Ha notato notevoli miglioramenti nella sua flessibilità.
julieloher.com
Image Credit: julielohre.com

La notizia più emozionante? Il fastidio all’anca è quasi scomparso! Le prime 8 settimane di formazione online di Lori hanno dato risultati così fantastici che ha deciso di impegnarsi per altre 8 settimane. Congratulazioni a Lori per i suoi incredibili risultati!

Risultati di 2 mesi di perdita di peso: Laura H.

Passare attraverso i cambiamenti dopo aver avuto un bambino può essere difficile, soprattutto con tutte le pressioni che le mamme devono affrontare. Ma Laura H. è riuscita a fare qualcosa di incredibile in sole 8 settimane!

Quando Laura H. si è messa in contatto con noi, era già alla 31a settimana della sua terza gravidanza e aveva in programma un cesareo. Sapeva che dopo il parto avrebbe voluto rimettersi in forma. Sei settimane dopo la nascita del bambino e dopo aver ottenuto il via libera dal medico, Laura si è messa nuovamente in contatto con noi. Questa volta voleva allenarsi a casa, visto che aveva tre bambini piccoli di cui occuparsi.

8 week weight loss before and after
Image Credit: julielohre.com

Laura aveva obiettivi chiari per il suo percorso di fitness post-natale: voleva diventare magra e tonica, seguire una dieta sana e avere più energia accelerando il metabolismo.

Nei due mesi successivi è successo qualcosa di straordinario. Laura ha perso circa 3 chili di grasso corporeo e ha guadagnato 3 chili di muscoli. Ha anche perso 3 centimetri dai fianchi e dalla vita, così da poter entrare nei suoi vecchi jeans. E il suo girovita era più piccolo di 5 cm rispetto a un anno prima della gravidanza!

I risultati del Fit Test sono stati altrettanto impressionanti:

  • Ha perso 8 chili e ha guadagnato 2-3 chili di muscoli.
  • La sua vita e i suoi fianchi erano più piccoli di 3 pollici.
  • La sua abilità nelle flessioni è migliorata notevolmente (da 13 flessioni in ginocchio a 10 flessioni in stile militare).
  • Il suo tempo di percorrenza del miglio è aumentato di quasi 2 minuti!
8 week weight loss before and after
Image Credit: julielohre.com

Laura ha condiviso i suoi sentimenti riguardo a questo viaggio, dicendo: “Ritrovare se stessi può essere difficile. Con i miei ruoli di moglie, igienista dentale a tempo pieno e mamma di tre bambini, ho dimenticato di prendermi cura di me stessa. Quando ero più giovane mi piaceva fare esercizio fisico, ma ho lasciato perdere. Perché ho smesso? Perché non riuscivo a trovare il tempo per qualcosa che mi rendeva felice? Come mamme, spesso pensiamo di non poter mettere noi stesse al primo posto perché siamo così impegnate a prenderci cura degli altri. Finiamo per essere stanche perché dimentichiamo di prenderci cura di noi stesse il giorno prima.

Continuavo a scorrere diete e allenamenti sui social media, ma a lungo andare non funzionavano mai. Ho capito che avevo bisogno di un aiuto professionale e mi sono rivolta a Julie Lohre. Ha personalizzato i miei pasti e gli allenamenti in base a ciò che avevo in casa, così non ho avuto bisogno di un abbonamento in palestra. Il tempo che passavo sui social media poteva ora essere utilizzato per allenamenti efficaci a casa. Prendermi cura di me stessa è diventato più facile e ho avuto più energia e forza interiore. Non dicevo più: “Lo farò domani”. Il domani è arrivato e sono molto grata a Julie per questa trasformazione”.

Risultati delle 8 settimane di perdita di peso: Teri C.

“Quando Teri C, una neo-mamma di 42 anni, mi ha contattato solo due mesi fa, poco dopo aver dato il benvenuto alla sua prima figlia, le sue parole erano piene di un sentito desiderio di prendersi cura di sé per il bene di sua figlia. Voleva essere un modello positivo e assicurarsi di essere presente il più a lungo possibile per la sua piccola. Teri ha lottato con il cibo e il peso per tutta la vita ed era determinata a rompere questo ciclo. Il suo obiettivo era costruire un rapporto più sano con il cibo e migliorare la sua forma fisica generale. Così, abbiamo iniziato il suo viaggio insieme nel mio programma di formazione online di 8 settimane.

8 week weight loss before and after
Image Credit: julielohre.com

I progressi compiuti da Teri in soli due mesi sono davvero notevoli! In questo breve lasso di tempo, ha ottenuto un’impressionante perdita di peso, perdendo 16 chili sulla bilancia (che si traducono in circa 20 chili di grasso corporeo) e guadagnando al contempo 3 o 4 chili di muscoli. Il suo girovita è diminuito di 5,5 pollici e i suoi fianchi si sono stretti di 5 pollici, mostrando miglioramenti significativi nelle sue misure chiave. Ma i cambiamenti più sorprendenti hanno riguardato i suoi livelli di forma fisica. Teri ha ridotto di ben 4 minuti il suo tempo di corsa sul miglio e ha fatto notevoli progressi nella forza delle flessioni. È innegabilmente più forte, più veloce e più in forma rispetto a due mesi fa.

Analizziamo la trasformazione:

  • Teri ha perso 16 chili sulla bilancia e ha guadagnato 3 chili di muscoli.
  • Le misure della vita e dei fianchi si sono ridotte di oltre 5 pollici.
  • È passata da 2 a ben 10 flessioni rigorose!
  • Ha ridotto di oltre 4 minuti il suo tempo di corsa sul miglio!

Teri stessa esprime la sua soddisfazione e i suoi risultati con le sue parole: “Sono davvero entusiasta dei risultati! La mia corsa di un chilometro ora richiede meno tempo: ci metto ancora un po’ a camminare, ma sicuramente mi muovo più velocemente”. Woohoo! Sono anche passata dal fare soprattutto flessioni sulle ginocchia a un numero significativo di flessioni standard”. “Posso sentire l’aumento della mia forza in modo inequivocabile. Prima temevo gli scalatori a causa della mia mancanza di forza e avevo bisogno di pause a metà delle serie. Ora riesco a farli senza problemi senza fermarmi. Mi sono piaciuti molto gli esercizi con la banda di questo programma, che hanno dato tregua alle mie articolazioni pur essendo incredibilmente impegnativi. Sono estremamente soddisfatto dei risultati ottenuti finora e sono assolutamente entusiasta dei progressi fatti nelle ultime 8 settimane”.

Risultati di 4 mesi di perdita di peso: Jamie F.

Solo quattro mesi fa, Jamie F mi ha contattato via e-mail. Aveva un passato di competizioni di figura, ma l’approccio del suo precedente allenatore aveva lasciato il suo metabolismo in pessime condizioni, con piani alimentari estremamente ipocalorici e intensi allenamenti cardio. L’obiettivo di Jamie era quello di perdere 10-15 chili, ottenere un aspetto più snello e ricostruire il suo metabolismo per ottenere risultati duraturi.

8 week weight loss before and after
Image Credit: julielohre.com

Gli impressionanti risultati ottenuti da Jamie in questi quattro mesi dimostrano la sua dedizione e il suo duro lavoro. In sole 16 settimane, non solo ha perso peso, ma ha anche trasformato il suo corpo, scolpendo una nuova definizione muscolare. Il suo fisico è ora più tonico, più snello e più cesellato di quando ha iniziato questo percorso.

Ecco uno sguardo alla trasformazione di Jamie in quattro mesi:

  • Ha perso più di 3 chili sulla bilancia e ha guadagnato 2-4 chili di muscoli.
  • La sua forza è raddoppiata, passando da 13 flessioni rigorose a ben 25!
  • Ha ridotto di un minuto e mezzo il suo tempo di corsa sul miglio, dimostrando di aver migliorato la resistenza cardiovascolare.

Jamie condivide i suoi pensieri su questo viaggio di 16 settimane: “Quando vedo le foto dell’inizio, rimango a bocca aperta. Quelle foto iniziali scompaiono dal mio telefono non appena le invio a voi ogni due settimane (haha). Forse è un misto di modestia e un po’ di imbarazzo. Ma guardandole ora, ecco come mi sento: Innanzitutto, sono orgogliosa del duro lavoro e della costanza che ho mantenuto. Anche nei giorni in cui mi mancava la motivazione, sono andata avanti. Forse non con la massima intensità, ma ho sempre fatto il primo passo. In secondo luogo, c’è un senso di rammarico per aver permesso a me stessa di arrivare a quel punto. È un promemoria per non permettere che ciò accada di nuovo!

8 week weight loss before and after
Image Credit: julielohre.com

Vorrei davvero aver iniziato questo percorso con la vostra guida anni fa, perché è stato un lavoro di squadra così positivo e piacevole. In passato mi sentivo malissimo, con una dieta sgradevole, e non vedevo l’ora che gli allenamenti finissero. Facevo il conto alla rovescia fino alla gara, non perché mi piacesse il processo, ma per lealtà verso il mio allenatore. Ma non c’era gioia al di là di ciò che vedevo nello specchio.

Ora la mia dieta è varia, ricca di scelte e attenta alla salute, e gli allenamenti sono davvero soddisfacenti. Voglio quindi esprimervi i miei più sentiti ringraziamenti per i vostri valori e principi. Mi sento profondamente benedetta e questo viaggio con voi è diventato una parte preziosa della mia lista di benedizioni. Apprezzo le diete e gli allenamenti in un modo che è difficile da esprimere a parole, e la conoscenza che ho acquisito sul mio benessere è davvero impagabile”.

8 settimane di perdita di peso prima e dopo i risultati: Vanessa Chalmer

8 week weight loss before and after
8 week weight loss before and after Results: Lost 15 Pounds
8 week weight loss before and after
Chalmer’s 8 week weight loss before and after pictures

Risultati di 2 mesi di perdita di peso: Sara Weith

8 week weight loss before and after
Weith’s 8 week weight loss before and after pictures

8 settimane di perdita di peso prima e dopo i risultati: Atara Lebransky

8 week weight loss before and after
Lebransky’s 8 week weight loss before and after pictures

Risultati di 2 mesi di perdita di peso: Jennifer Valerio

8 week weight loss before and after
Valerio’s 8 week weight loss before and after pictures

Quanto peso posso perdere in 2 mesi?

1. Ritmo veloce

Parliamo della prima categoria di velocità di perdita di peso, che possiamo definire “velocità estrema”. Si tratta di perdere circa l’1-1,5% del peso corporeo totale a settimana. Tenete presente che questo calcolo si basa su una media di alcune settimane. Anche se all’inizio è possibile vedere questo tipo di perdita di peso, attenersi a questo ritmo rapido per un lungo periodo può comportare alcune difficoltà.

Uno dei principali svantaggi di una perdita di peso così rapida è che è più probabile che si perda massa muscolare preziosa lungo il percorso. Questo non è un bene perché può danneggiare il vostro benessere generale. Inoltre, potrebbe rallentare il tasso metabolico basale, il che significa che si bruciano meno calorie quando si è a riposo.

Guardando al quadro generale, se si sceglie questa strada si rischia di non essere soddisfatti del proprio aspetto. È importante mantenere la massa muscolare perché mostra i progressi compiuti mentre il grasso corporeo si riduce lentamente.

Un altro aspetto importante di una perdita di peso così rapida è l’impatto sull’umore e sui livelli di energia. Potreste notare un forte calo dell’umore, della prontezza mentale e dell’energia generale. Allenarsi potrebbe diventare difficile e poco divertente, e potreste sentirvi troppo stanchi per le attività quotidiane con amici e familiari.

Inoltre, le probabilità di riprendere peso rapidamente dopo questo metodo sono piuttosto elevate. Se si considerano tutti questi aspetti, è chiaro che questa velocità estrema non è il modo migliore per perdere peso.

2. Passo sicuro e lento

Parliamo ora di un metodo più lento per perdere peso, che prevede una riduzione dello 0,5% o anche meno del peso corporeo a settimana. Sebbene l’idea “chi va piano va sano e va lontano” sia buona, questo approccio presenta alcune difficoltà.

Innanzitutto, è essenziale rendersi conto che questo metodo richiede molto tempo. Attenersi alla restrizione calorica e alla perdita di peso per un periodo prolungato potrebbe non essere ciò che si preferisce. L’obiettivo ideale è utilizzare questo approccio per un breve periodo e poi passare a un piano di mantenimento. Rimanere in uno stato costante di perdita di peso e di dieta non è davvero sostenibile.

Quindi, scegliere questo ritmo più lento significa impegnarsi a lungo, il che può essere mentalmente faticoso e scoraggiante.

Un altro problema si presenta quando si tratta di monitorare i propri progressi. Quando si perde un po’ di peso ogni settimana, è difficile capire se ci si sta muovendo nella giusta direzione. Questo può portare a molte perdite di tempo. Anche se l’idea di fare piccoli progressi può sembrare buona, in realtà può rallentare il vostro successo a lungo termine. Questo ci porta alla prossima opzione.

3. Ritmo moderato

Un modo intelligente di procedere è quello di puntare a una perdita di peso settimanale di circa lo 0,5-1% del peso corporeo. Questo approccio consente di evitare di perdere muscolo mentre si cerca di dimagrire. Inoltre, mantiene alti i livelli di energia e l’umore. Inoltre, vedere i progressi ogni settimana può davvero aumentare la motivazione.

how to lose fat

La nostra guida alle 8 settimane di perdita di peso prima e dopo la trasformazione

Le basi di una sana perdita di peso

Quando si tratta di perdere peso, il segreto è piuttosto semplice: ogni giorno bisogna bruciare più calorie di quelle che si mangiano. Ciò significa che:

  • Impegnare il corpo in livelli di attività più elevati;
  • Ridurre le porzioni dei pasti;
  • Elevare il valore nutrizionale degli alimenti consumati.

Per dirla in modo più diretto, perdere peso significa mangiare sano e rimanere attivi per creare una vita felice e completa. Ora parliamo delle idee di base di un percorso di 8 settimane per la perdita di peso e vediamo alcuni cambiamenti prima e dopo.

1. Utilizzare un piano nutrizionale adeguato

Per quanto riguarda la dieta, è importante basarsi su informazioni affidabili, pianificarla con cura prestando attenzione sia alla qualità che alla quantità e assicurarsi che si adatti ai propri gusti personali. Inoltre, deve essere un piano che si possa seguire a lungo. Ricordate che la qualità delle calorie conta più di quante ne mangiate. L’inclusione di carboidrati buoni può aumentare l’energia e aiutare il recupero dopo l’esercizio.

Un altro aspetto importante è l’assunzione di una quantità sufficiente di proteine magre, che aiutano a mantenere o addirittura a costruire i muscoli, che bruciano più calorie anche quando non si è attivi.

Vediamo ora altri modi per aumentare il metabolismo.

2. Esercizio

Assicuratevi di eseguire un numero sufficiente di esercizi di forza e resistenza per aumentare la massa muscolare magra. L’esercizio fisico non serve solo a perdere peso, ma è importante anche per mantenere il peso perso. Molte persone non fanno abbastanza attività fisica.

how to lose fat

Migliore piano di dieta per una perdita di peso di 8 settimane prima e dopo la trasformazione

1. Gli alimenti che dovreste mangiare

Parliamo ora degli alimenti che dovreste pensare di includere:

  1. Proteine: Pensate alle uova allevate al pascolo, al salmone selvaggio dell’Alaska, alle mandorle, ai fagioli, ai piselli e alle proteine in polvere (del siero del latte o a base vegetale).
  2. Carboidrati sani: Considerate le patate dolci, la quinoa, i frutti di bosco biologici, il riso integrale e il pane germogliato come scelta di carboidrati.
  3. Verdure: Assicuratevi un mix di verdure come cavolo, zucchine, bietole, insalata e broccoli.
  4. Grassi sani: non dimenticate i grassi sani, come l’avocado, le noci, l’olio extravergine d’oliva, le uova allevate al pascolo e i semi di chia.

2. Le regole della porzione

La fase successiva prevede la gestione efficace delle porzioni, senza dover contare meticolosamente le calorie:

  • ½ piatto – verdure;
  • Piastra da ¼ – proteine;
  • ¼ di piatto – carboidrati e grassi sani.

3. Quando mangiare questi alimenti

L’opzione migliore è quella che si adatta senza problemi alla vostra vita quotidiana. Pensate di provare il piano 4×4, in cui si fa colazione, pranzo, spuntino e cena, ogni pasto a distanza di 4 ore. Se siete sempre in movimento, ecco alcune cose da tenere a mente:

  1. Selezionate i vostri alimenti preferiti per ogni segmento di pasto;
  2. Padroneggiare l’arte di creare piatti equilibrati;
  3. Stabilite l’orario di alimentazione che meglio si concilia con i vostri impegni.

4. Idratazione

Sebbene ciò che si mangia e quando lo si mangia sia importante, assicurarsi che il corpo assuma una quantità sufficiente di liquidi è altrettanto fondamentale per mantenere l’energia e il metabolismo in perfetta efficienza.

Ecco un modo semplice per capire quanta acqua si dovrebbe bere ogni giorno: Innanzitutto, prendete il vostro peso in chili e dividetelo per due. Poi, aggiungete altri 32 a questo numero. Questo numero finale indica quanti grammi di acqua si dovrebbero bere ogni giorno.

Il miglior stile di allenamento per la perdita di peso

In un particolare studiosono stati esaminati due gruppi di formazione distinti:

  • Un gruppo a bassa intensità che si impegna nella zona di combustione dei grassi 2;
  • E un gruppo ad alta intensità. È interessante notare che gli allenamenti a più alta intensità hanno portato a un maggiore dispendio calorico nell’arco di 30 minuti.

Di conseguenza, lo studio ha dovuto fare in modo che entrambi i gruppi si esercitassero per la stessa quantità di tempo per assicurarsi che bruciassero calorie in modo simile.

Alla fine, lo studio ha rilevato che entrambi i gruppi hanno perso grasso o peso più o meno alla stessa velocità. È importante notare che non c’è stata una grande differenza tra i risultati dei due gruppi che seguivano routine di allenamento diverse. Questo studio evidenzia come sia più importante pensare a quante calorie si bruciano complessivamente piuttosto che farsi prendere dai dettagli della scelta di uno specifico livello di intensità dell’esercizio.

Allenamento ad alta intensità

La zona 2 e gli allenamenti ad alta intensità hanno entrambi i loro pro e contro. Vediamo di capire meglio.

Ad alcune persone piacciono molto gli allenamenti ad alta intensità. Si divertono a spronare se stessi in palestra. Inoltre, se si ha poco tempo a disposizione, gli allenamenti ad alta intensità permettono di svolgere il lavoro velocemente. Si bruciano molte calorie in un breve lasso di tempo e poi si torna alla giornata normale.

Ma ci sono anche degli aspetti negativi. Puntare sempre sull’alta intensità può stancare e portare al sovrallenamento. Inoltre, potreste perdere alcune delle cose buone che gli allenamenti della Zona 2 hanno da offrire. Tutto sta nel trovare l’equilibrio che fa per voi!

La formazione Zona 2

Gli allenamenti della zona 2 consistono nel mantenere un ritmo costante, ottimo per il cuore. Con il tempo il cuore si rafforza. Anche gli allenamenti ad alta intensità aiutano il cuore, ma quelli della zona 2 hanno benefici unici.

Quando ci si allena nella Zona 2, i muscoli costruiscono un maggior numero di piccoli vasi sanguigni, chiamati capillari. Questi piccoli vasi aiutano i muscoli a ricevere più sangue, il che è positivo per loro. Quindi, gli allenamenti della Zona 2 aumentano la salute del cuore e la circolazione muscolare in modo speciale. Inoltre, il numero di mitocondri all’interno delle cellule muscolari aumenta. Questi mitocondri svolgono un ruolo fondamentale nell’utilizzo di grassi e carboidrati per generare ATP, che serve come unità energetica fondamentale per le nostre cellule. Pertanto, svolgono un ruolo significativo nell’utilizzo efficace del grasso corporeo come fonte di energia. Assicuratevi di controllare i programmi di allenamento Peloton Power Zone e il Peloton FTP Test (sono entrambi molto utili per la perdita di peso).

Quanto dovrei fare esercizio per perdere peso rapidamente?

Quando pensate di perdere peso, ricordate che anche i piccoli passi possono fare la differenza. Basta mangiare sano e consumare meno calorie di quelle che si bruciano. Non siete obbligati a fare esercizio fisico se non volete.

Tuttavia, se si vuole perdere peso in modo più efficace rimanendo in salute, è bene seguire i consigli del governo. Il governo suggerisce 150 minuti di attività moderata o 75 minuti di attività intensa ogni settimana. Tenete però presente che queste raccomandazioni potrebbero non tenere conto di tutte le vostre circostanze personali.

Prendendo spunto da uno studio specifico, offriamo suggerimenti leggermente diversi. Sforzatevi di fare 60 minuti di movimento quotidiano, abbinati a due sessioni di allenamento di resistenza alla settimana. Queste sessioni di allenamento di resistenza possono essere di intensità moderata o anche più rigorose, se lo si desidera.

È fondamentale riconoscere che non esiste una formula universalmente efficace. Il nostro corpo, il nostro fabbisogno calorico, il nostro metabolismo e il nostro stile di vita differiscono notevolmente. Pertanto, avete la possibilità di fare movimento ogni giorno, di seguire una routine di allenamento di due o sei giorni o di esplorare l’approccio che fa sentire il vostro corpo più sano e rinvigorito.

Come perdere peso più velocemente: I nostri consigli per ottenere risultati migliori

1. Cambiare i pensieri

Ripensiamo il modo in cui ci avviciniamo alla salute attraverso la perdita di peso. La scienza dice che essere gentili con se stessi funziona meglio che colpevolizzarsi. Se vi siete vergognati del vostro peso, può essere d’aiuto lasciar andare la vergogna e costruire abitudini migliori.

Non credete all’idea che “le persone sane hanno sempre tonnellate di forza di volontà, ma io no”. Tutti sbagliano a volte. L’importante è riconoscere questi momenti e andare avanti.

Provate a mangiare con attenzione, assaporando ogni boccone. È sorprendente, ma questo può aiutare a mangiare la giusta quantità.

2. Non si mangia davanti agli schermi

Un consumo trascurato di cibo porta spesso a perdere la cognizione di quanto si è mangiato.

3. Bere acqua

Per iniziare bene la giornata, assicuratevi di bere 20-32 once di acqua al mattino. Ricordate che il nostro corpo ha spesso bisogno di più acqua di quanto pensiamo. Rimanere idratati è importante anche per sentirsi sazi. Quando abbiamo acqua nello stomaco, possiamo sentire meno fame.

4. Dormire a sufficienza

Dormire bene è importantissimo per stimolare il metabolismo e mantenere in equilibrio gli ormoni. Gli studi dimostrano che non dormire a sufficienza quando si sta cercando di perdere peso può far perdere muscoli anziché grasso. È un po’ sorprendente, ma quando si è a corto di sonno, il corpo diventa ostinato nel liberarsi del grasso.

5. Cardio

Scegliete una routine cardio che sia adatta a voi e che possiate seguire. Questo vi aiuterà nel vostro percorso per raggiungere il peso e la forma fisica desiderati. Ad esempio, potreste pensare ad attività come le corse mattutine in bicicletta o una camminata di 30 minuti in salita, o qualsiasi routine che possiate impegnare a lungo termine.

Tenere sotto controllo il proprio peso corporeo può fornire preziose indicazioni per apportare le giuste modifiche. Questo vi aiuterà a creare un piano cardio o addirittura un hobby che potrete seguire a lungo. Il segreto è bruciare abbastanza calorie in modo costante e trovare un approccio che vi piaccia e che possiate praticare regolarmente. Ricordate che tutto ciò deve andare di pari passo con un solido piano alimentare.

Non dimenticate che la vostra regolare attività cardio deve essere complementare a quella di sollevamento pesi. Questa combinazione accelererà i vostri progressi e vi garantirà di non finire solo “magri” mentre lavorate per perdere grasso.

Come pesarsi

Il peso tende a variare naturalmente e queste fluttuazioni possono essere attribuite a vari fattori:

  • Livelli di idratazione e ritenzione idrica;
  • L’assunzione di carboidrati;
  • Consumo di sodio;
  • A che punto è il ciclo mestruale;
  • Anche il contenuto del sistema gastrointestinale. Infatti, numerose variabili influenzano il peso su base giornaliera e settimanale.

Ecco un consiglio utile: mantenete costante la vostra routine di pesatura È importante mantenere le stesse cose quando controllate il vostro peso. Cercate di fare in modo che tutto sia coerente. Quando si verifica l’andamento della perdita di peso, è fondamentale pensare a più cose possibili. Vi suggeriamo di salire sulla bilancia al mattino, subito dopo essere andati in bagno, ma prima di mangiare o bere qualcosa.

Inoltre, è una buona idea pesarsi una o due volte alla settimana. In questo modo, potrete capire qual è il vostro peso abituale e vi aiuterà a fare scelte e cambiamenti migliori man mano che procedete.

Rischi di una rapida perdita di peso

È importante ricordare che le diete estreme possono danneggiare la salute generale. Diamo un’occhiata più da vicino a tre cose negative che possono accadere quando si sceglie di perdere peso in modo estremo:

1. Depressione

Potete proteggervi dalla depressione mangiando pasti sani e assicurandovi di dormire a sufficienza.

2. Problemi di relazione

Quando si iniziano a fare dei cambiamenti nella propria vita, ciò può influire sul rapporto di coppia. È molto importante parlare apertamente con il partner di ciò che si vuole fare.

3. Dolore allo stomaco

Perdere peso troppo rapidamente potrebbe causare malessere allo stomaco e provocare calcoli biliari. Per evitarlo, provate a mangiare più grassi sani e a stare lontani dal cibo spazzatura. Questo aiuta la digestione a funzionare meglio. Se vi attenete a una dieta equilibrata, potrete raggiungere il vostro obiettivo di perdita di peso nel modo giusto.

Attenzione: consultare sempre il proprio medico prima di provare un nuovo programma o dieta dimagrante. Questa guida è solo a scopo informativo.

Perdita di peso di 8 settimane prima e dopo: Domande frequenti

Il corpo può cambiare in 8 settimane?

Senza dubbio è possibile perdere peso e tonificare il corpo in 8 settimane. Ma se volete aumentare i muscoli o cambiare radicalmente il vostro aspetto, è importante sapere che ci vuole più tempo.

Quanti kg posso perdere in 8 settimane?

Il tempo necessario dipende da fattori quali il tipo di corpo, il modo in cui ci si allena, il metabolismo, l’alimentazione e il peso iniziale. Di solito, perdere circa lo 0,5-1,5% del peso corporeo totale ogni settimana è un buon obiettivo da raggiungere.

Leggi anche :

You cannot copy content of this page