Skip to Content

Conosci Adrian Williams: istruttore di battistrada Peloton

Conosci Adrian Williams: istruttore di battistrada Peloton

Adrian Williams, un istruttore di Peloton, è noto per il suo rigoroso allenamento di forza, cardio e battistrada. Tuttavia, Williams riconosce la necessità di un approccio olistico e sa che il benessere si estende oltre il corpo fisico.

Qual è il segreto del suo entusiasmo nell’esercitare e insegnare agli altri contemporaneamente? È entrato nella Top 10 degli allenatori Peloton Tread e running più apprezzati.

Adrian Williams e la sua carriera nel fitness:

Nel 2020, durante l’inizio della pandemia, Adrian Williams ha iniziato a lavorare per l’azienda. Da allora, si è fatto un nome come affidabile allenatore di forza e tapis roulant, soprattutto per i mattinieri.

Cosa distingue Adrian Williams dalle altre scarpe da ginnastica Peloton?

Adrian Williams di Peloton è noto per aver fatto spesso un giro emozionante, come lo chiama lui, dopo sessioni estremamente difficili. Questo, combinato con il suo sorriso ruggente e un generale disprezzo per le maniche, sono alcune delle cose che lo distinguono.

adrian williams peloton coach

Il giro emozionante è una tregua dalla forza frenetica, dalla corsa e dalle sessioni del campo di addestramento Thunder 45 che fa la Williams. È un check-in personale per riprendere conoscenza e sanità mentale, nonché una piccola pausa prima di tuffarsi di nuovo a capofitto nel fuoco. La frase camminare intorno al tuo tappetino fitness può anche essere presa alla lettera. È una mossa che è diventata così essenziale per l’intera filosofia di coaching e approccio educativo di Williams.

Leggi anche: Il viaggio nello yoga e la carriera di Peloton di Aditi Shah

Leggi anche: Le migliori alternative alla bici Peloton nel 2022

Adrian Williams e la crescita della carriera in Peloton:

Il New Yorker ha rifiutato l’opportunità di entrare a far parte di Peloton nel 2018, un’azienda di benessere digitale relativamente piccola, nota all’epoca per la sua popolare cyclette. In quel momento, aveva altre responsabilità. L’anno successivo, però, la Williams ha avuto una seconda possibilità, fortunatamente.

Da quando si è trasferito definitivamente a New York City e si è guadagnato la reputazione di uno dei più eccitanti e stimolanti allenatori di forza e insegnanti di corsa di Peloton, Williams ha sperimentato il suo personale cambiamento di forma fisica. Ha imparato il vantaggio di prendersi del tempo per rilassarsi, recuperare e praticare l’auto-compassione tra quelle difficili sessioni di tappetino e battistrada. Dice “la mia routine di fitness combina allenamento per la forza, cardio e condizionamento”.

Williams sta attualmente lavorando a Peloton come istruttore di battistrada e forza, conducendo classi apprezzate e frenetiche che trovano il perfetto equilibrio tra divertimento e prestazioni. Potresti vederlo usare la piattaforma per partecipare a varie sessioni, comprese quelle insegnate sulla sua bicicletta mentre non insegna.

Inoltre, Williams funge da modello per la più attuale collezione Adidas x Peloton.

adrian williams peloton coach 1

Perché ha deciso di includere la consapevolezza in pratiche così impegnative?

Williams espande la sua pratica a tutto tondo sottolineando la consapevolezza. Williams pensa che questo lo renda un allenatore, un giocatore e una persona migliori. Ha affermato che quando è entrato a far parte di Peloton, ha iniziato a fare sessioni di consapevolezza e, anche se gli ci vuole un po’ più di tempo per calmarsi, lo ha aiutato durante il giorno poiché è molto più in grado di concentrarsi sull’argomento a portata di mano.

Williams supporta anche esercizi più brevi, che puoi trovare nella libreria Peloton. Tuttavia, l’azienda ha recentemente aumentato la sua selezione con la sua serie Stacking Stuffer di programmi di 15 minuti durante le vacanze. Lo stile di allenamento più fluido e adattabile di Williams da quando si è unito a Peloton.

Che impatto ha avuto Peloton sulla traiettoria della sua vita?

Come osserva nell’intervista a Shondaland, Rebecca Kennedy ha funzionato come una sorta di psicoterapeuta per lui durante il periodo in cui si stava allenando. Gli ha insegnato come parlare con le persone e trasmettere un messaggio anche quando non c’è nessun altro nella stanza, il che alla fine lo ha portato ad aprirsi di più su chi è, dice. Non è che non volesse parlare alla gente; è solo che i professori parlano agli studenti in modo diverso dai membri. Di conseguenza, sei costretto a presentare motivazione e ad aprirti al mondo.

Quando condivide, c’è una sensazione emotiva più forte di connessione. Anche se la sua storia potrebbe non riguardare direttamente tutti, parla a qualcuno, e se può aiutare solo una persona o centinaia o migliaia, pensa che lo abbia appena reso più morbido e vulnerabile.

Williams continua: “Voglio continuare a costruire un ambiente sicuro per tutti gli atleti, siano essi veterani esperti del business del fitness o neofiti di questo sport”. Man mano che i prodotti Peloton si espandono e si spera nel futuro.

Potrebbe piacerti anche