Skip to Content

Chi è Arno Kamminga

Chi è Arno Kamminga

Arno Kamminga è un nuotatore agonista olandese. Nato il 22 ottobre 1995, Kamminga è noto per aver vinto l’argento nei 100 e 200 metri rana alle Olimpiadi estive del 2020.

Nel 2017 ha partecipato ai Mondiali di acquaticità 2017 nei 50 metri rana.

Carriera internazionale

Campionati del mondo 2017

Il primo record conosciuto di Arno Kamminga risale al 2017, quando ha partecipato ai Campionati del Mondo 2017. Durante l’evento, Kamminga ha partecipato ai 50 metri rana, ma purtroppo non si è qualificato per le semifinali.

Campionati del mondo 2019

Due anni dopo, ha partecipato ai Campionati mondiali del 2019 che si sono svolti a Gwangju, in Corea del Sud. Questa volta ha gareggiato nei 100 e nei 200 metri a rana. Nei 100 metri si è classificato 13° in 59,49, mentre nei 200 metri si è qualificato per le semifinali. Tuttavia, dopo aver gareggiato con diversi abili nuotatori di tutto il mondo, si è classificato al 10° posto con il tempo di 2:08.48, stabilendo un nuovo record olandese.

Arno Kamminga sexy swimmer

Campionati europei di short course 2019

Durante l’evento che si è tenuto a Glasgow, nel Regno Unito, Kamminga ha vinto diverse medaglie d’oro nei 100 e 200 metri rana. Ha inoltre ottenuto un altro bronzo nei 50 metri e un ulteriore argento nella staffetta 4×50 mista.

Dal 2019 al 2020, Kamminga ha battuto diversi record olandesi durante la sua partecipazione ai Campionati del Mondo e ai Campionati FINA. In totale, ha battuto 10 record olandesi di rana in vari eventi.

Campionati europei 2021

In quell’occasione Kamminga ha ottenuto la sua prima medaglia europea dopo aver conquistato la seconda posizione nei 200 metri rana e nei 400 misti. Si è classificato secondo in 2:07.35, mentre il suo tempo parziale per la staffetta è stato di 58.37.

Arno Kamminga hot swimmer

Giochi Olimpici 2020

Ai Giochi Olimpici del 2020, Kamminga ha ottenuto l’argento dopo essere arrivato secondo nei preliminari. Il suo tempo è stato di 58,00. Ha partecipato anche ai 200 metri rana e ha vinto di nuovo l’argento dopo essere arrivato secondo in 2:07.01. La sua posizione è stata molto vicina a quella del medaglia d’oro, l’australiano Zac Stubblety-Cook. La sua posizione è stata molto vicina a quella del vincitore della medaglia d’oro, l’australiano Zac Stubblety-Cook.

Campionati del mondo 2022

Due anni dopo, Kamminga ha partecipato ai Campionati del mondo del 2022 e, anche in questo caso, ha vinto la medaglia d’argento dopo aver conquistato la seconda posizione nella finale dei 100 metri rana, chiudendo in 58,62.

Leggi anche:

You cannot copy content of this page