Skip to Content

Robin Arzon: vicepresidente del fitness presso Peloton

Robin Arzon: vicepresidente del fitness presso Peloton

Robin, vicepresidente della programmazione fitness di Peloton, crede che il sudore possa cambiare la vita delle persone. La sua incursione nel ciclismo professionistico è iniziata quando in senso figurato e fisico “si è esaurita da un redditizio lavoro legale”. Le storie stimolanti e autentiche sono uno degli strumenti principali di Robin per spingere i membri oltre le barriere e le giustificazioni autoimposte. Robin è un allenatore di corsa certificato RRCA, ultramaratoneta e autore del libro più venduto Shut Up and Run del New York Times. Il lavoro della sua vita sta ridefinendo e ripensando i confini di ciò che è possibile attraverso il movimento.

Robin ha completato 27 maratone e varie ultramaratone fino a questo punto, inclusa la corsa di cinque maratone in cinque giorni per raccogliere fondi per la ricerca sulla sclerosi multipla. Ridefinire, riformare e ripensare il concetto di potenziale attraverso il movimento è stato il lavoro della sua vita.

Nella sua MasterClass sulla forza mentale, Robin insegna ai partecipanti come trasformare il loro critico interiore nel loro campione interiore. Lo fa fornendo loro le abilità essenziali che consentiranno loro di passare al livello successivo in uno o più aspetti della loro vita.

robin arzon peloton coach

Leggi anche:  Denis Morton: Intersezione di Yoga e Peloton Bike

Dopo una carriera di successo in giurisprudenza, cosa le ha portato il suo interesse per il fitness?

È stata tenuta sotto tiro in un wine bar durante il suo ultimo anno alla New York University. Per riprendersi dal trauma di quell’evento, si è dedicata all’esercizio e, più in particolare, alla corsa. Ha iniziato a correre sempre più lontano ogni settimana e alla fine si è fatta strada fino a correre maratone e ultramaratone.

Afferma : “C’erano alcuni elementi dell’essere un avvocato che mi piacevano, ma ogni giorno mi ritrovavo a contare i minuti fino a quando potevo lasciare l’ufficio e andare a correre o a una sessione di allenamento. Nel 2012 ho deciso di dedicarmi all’atletica come occupazione a tempo pieno e ho rassegnato le dimissioni dal mio lavoro di avvocato aziendale. Attraverso il movimento, ho capito che il mio scopo nella vita è ridefinire, alterare e ripensare il concetto di potenziale”.

Stile di allenamento di Robin Arzon a Peloton

Ti darà un rapido calcio nel didietro. Tuttavia, ti motiverà in modi che non avresti mai immaginato possibili. Avrai l’impressione di allenarti con un amico mentre ti racconta storie sul suo viaggio e su come ha superato gli ostacoli lungo il percorso. Si riferirà a te come a un re e tu lo prenderai sul serio. Le tue gambe si muoveranno più velocemente di quanto avresti mai immaginato di fare se lei continua a incoraggiarti a spingere. Ha una corsa che soddisfa ogni emozione che stai vivendo e ogni livello che stai cercando di raggiungere. Ha solo una richiesta, ed è che tu venga indossando la tua corona poiché farà festa solo con coloro che sono reali.

Greatest Showman Ride, 30 Minute 90s Hip Hop Ride e 20 Min Tabata Ride sono tre delle migliori classi di Peloton tenute da Robin Arzon.

Prima di dare alla luce sua figlia, Robin ha lavorato come allenatrice per tutta la gravidanza. Durante questo periodo, ha partecipato a diverse sessioni di esercizi prenatali, tra cui ciclismo e allenamento della forza.

robin arzon peloton instructor

Leggi anche:  Jess King: istruttrice di gruppo che unisce danza e fitness

Quando esci per una corsa o una passeggiata, non dimenticare di portare con te l’app Peloton e assicurati di portare Robin con te. Si avvicina a queste lezioni con la stessa energia illimitata e la stessa spinta creativa di quelle fatte sulla bici. Inoltre, ti incoraggia a entrare nella tua grandezza mentre condividi storie personali, come quando le è stato detto che aveva il diabete di tipo 1 poco prima di iniziare a correre un’ultramaratona.

Oltre alla sua formazione personale, Arzon conduce corsi cinque giorni a settimana. Solleva pesi tre volte a settimana e fa lavori di velocità il giovedì. Il sabato, fa lunghe corse di 10-15 miglia tutto l’anno e distanze maggiori quando si prepara per una maratona.

Il suo libro più venduto è -Stai zitto e scappa

In questa guida al fitness, ognuno troverà qualcosa per se stesso per iniziare ad allenarsi e, in primo luogo, a correre. Robin Arzon, autore di best seller del NY Times, riflette come correre e prendere l’abitudine possa portare gioia alle nostre vite.

Leggi anche:  11 migliori cardiofrequenzimetri Peloton (sempre aggiornati)

Potrebbe piacerti anche

You cannot copy content of this page